Annunci

FRÉDY GIRARDET

biografia autentica

authentic biography

biographie authentique

Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 

 

 

 

 
Per ricevere gratuitamente via email i nostri aggiornamenti

Inserisci la tua email:

  • English
  • Italiano
  • Japanese

Login

Blog International
Virgilio Notizie Molecolari PDF Stampa E-mail
by Gian-Maria Francesco Battuello   
Wednesday 17 December 2008

Assolutamente false ed offensive le Virgilio notizie di oggi.

Albert Einstein sarebbe stato troppo intelligente e sensibile per “mangiare”

“cucina” molecolare. Abbinare cucina e gastronomia al termine molecolare

una vergogna italiota. La gastronomia non si limita all’ingerire non importa

quale liquido. Dopo le prime sensazioni del palato, è la masticazione ad espanderle,

anche per mezzo degli enzimi predigestivi. Salvo per l’Italia del mangiar bere

idiota, è mondialmente noto proprio lo scandalo 2008, della cucina molecolare

a base collanti:metilcellulosa sintentica. I bruciapadelle dichiaranti l’utilizzo di

agar agardovrebbero informarsi per scoprire che pure quello è di sintesi

chimica. Quello originale non potrebbero mai permetterselo, anche se lo pagano

i clienti. Gli effetti della cucina molecolare sono gastrici e intestinali,

alcuni Pronto Soccorso internazionali potrebbero confermarlo.

PS Natale è ancora una cosa seria

Nebulonum Genetrix semper praegnans.

Ultimo aggiornamento ( Wednesday 17 December 2008 )
 
Al Jazeera Street Food PDF Stampa E-mail
by Gian-Maria Francesco Battuello   
Tuesday 16 December 2008

to Al Jazeera watchers: "street food" is the contemporary worst global fusion

way to eat and nourish.

 
Comunicato Gastrosophico: Steiner Biodinamica Demeter PDF Stampa E-mail
by Gian-Maria Francesco Battuello   
Monday 15 December 2008

Comunicato per la gente “comune”. La Biodinamica è una grande

teoria, superata dalla realtà del tempo. Pur sognatori del vero buono naturale,

si ritiene che la biodinamica abbia tradito il Dr. Rudolf Steiner. Che pure i

predicatori d’altre teorie del buono naturale siano  il paradosso di se stessi.

 

Antroposofi

-  Più o meno inconsciamente, gli antroposofi si reputano superiori ai loro simili.

Razza intelligente. Sono carenti dell’autentica condivisione. L’importante è “salvare”

se stessi.

-  Idem come sopra, sedicenti biodinamici. Vedi Nicolas Joly: “produttore di vini” “

superiori e di lusso”.

-  Il marchio Demeter, certifica prodotti buoni ma di lusso. Gli stessi antroposofi

non sono economicamente in grado di concederseli.

-  Il marchio Demeter è virtuale. Quasi nessun produttore agrolimentare è in grado di

produrre, con la migliore approssimazione biodinamica: non influire sui campi

magnetici. Cioè, no cemento, no corrente elettrica, no materiali metallici o acciaio.

-   Impossibile produrre riso biologico e/o biodinamico. Nessuno in grado di

controllare la purezza naturale delle falde acquifere, neppure i laboratori. Nel momento

in cui  una pur eccellente sorgente “migra” e va ad irrigare una zona lontana dalla

sua origine, ecco che la biodinamica è estinta.

-   Un vino commercializzato a 25 euro la bottiglia ha solo spirito commerciale,

non sentimento biodinamico. Tali produttori e guru, riescono forse a mutare la loro

esistenza materiale, dentro rimangono però inumani.

-   Troppo comodo essere/fare Demeter in Svizzera. Sebbene accanto all’avvelenatrice

città chimica di Zurigo: confusione tra Diavolo e l’Acqua Santa. 

 

Varie extra:

- Il Brunello di Montalcino “Case Basse Soldera”, probabilmente il miglior vino

naturale del mondo, è purtroppo solo destinato ai ricchi. Quelli che avvelenano gli altri,

con business di ogni genere,

-   Enogastronomia, non significa obbligatoriamente Lusso. Anche se Slow Food

e sette/lobby varie lo hanno fatto divenire tale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Panettone 2008 PDF Stampa E-mail
by Gian-Maria Francesco Battuello   
Friday 12 December 2008

Rifiutare o rispedire al mittente Panettone farcito con / no Panettone with:

-       sushi

-       fois gras

-       gelatine molecolari

-       tartufo bianco

-       marmellata di cipolle

 

Per i sensibili e gli intelligenti, almeno il Natale rimane una grande festa,

dell’autentico, del serio.

 
ALLARME LATTE CRUDO PDF Stampa E-mail
by Gian-Maria Francesco Battuello   
Friday 12 December 2008

Edizione Straordinaria: La perfezione industriale non corrisponde mai

alla perfezione agroalimentare, alla cultura enogastronomica. Quella che

rende famoso e arricchisce (con l’export) il bilancio italiano. Si deve soltanto

imparare di nuovo a bere il latte crudo. Gli enzimi dello stomaco non

riconoscono più quelli del latte crudo, perché il latte pastorizzato

industriale è un ibrido. Il latte crudo è buono, è salute.

Vedì www.beppegrillo.it

 

 
<< Inizio < Prec. 51 52 53 54 55 56 57 58 59 Pross. > Fine >>

Risultati 487 - 495 di 526

Statistiche

Visitatori: 1459762
© 2019 gastrosophia.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.